FORNI INDUSTRIALI | TIPOLOGIE | INFORMAZIONI UTILI | Contattaci | Links

Informazioni sui Forni Industriali

Annunci di Lavoro

Le Tecniche dei Forni Industriali

Andiamo ora a descirvere alcune principali caratteristiche dei forni industriali: come abbiamo già descritto nel capitolo precedente sono davvero numerosissimi i forni che vengono utilizzati per il riscaldamento o la cottura di alimenti e per quelli dei diversi tipi di materiali presenti soprattutto nelle industrie metallurgiche e siderurgiche.

Abbiamo anche altri impieghi in cui vengono utilizzati i forni come ad esempio: i forni per il vetro, detti "forni a bacino" in quanto sono costituiti da un bacino in materiale refrattario, riscaldato da bruciatori le cui fiamme sono trasversali al bacino o tali da percorrerlo a ferro di cavallo.

La forma geometrica che rappresentano varia da tipo a tipo, e la loro caratteristica è quella di cercare di realizzare la massima omogeneizzazione del fuso sfruttando l'irraggiamento termico, la velocità di colata, la conducibilità termica del vetro.

Dove

Poi abbiamo i forni per cemento, tra cui i più diffusi sono i forni rotativi ad asse inclinato, nei quali la miscela di calcare e di argilla, cuoce avanzando attraverso un cilindro rotante.

Ed infine i forni per la produzione di combustibili che vengono utilizzati per i gas di città e il coke metallurgico dove si utilizzano generalmente forni del tipo a storta, a riscaldamento esterno e che sono costituiti da camere orrizontali oppure verticali e spesso di sezione ellittica, essi sono sempre in batteria con i canali di riscaldamento ricavati nell'interspazio fra le camere.

Ecco evidenziati alcuni dei forni caratteristici che vengono utilizzati all'interno delle industrie in base ai differenti utilizzi a cui si prestano.

Navigare Facile
Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio